Riabilitazione Cognitiva – accreditato INPS

Master accreditato INPS con 5 borse di studio a copertura totale

Tipologia corso

Master universitario di primo livello

Titolo corso

Riabilitazione cognitiva – Potenziamento cognitivo nell’adulto e nell’anziano con patologie neurologiche e neuropsichiatriche/ Cognitive Enhancement for Adults and seniors with Neurological and Neuropsychiatric Disorders

Dipartimento/Struttura di riferimento

Dipartimento di Scienze umane

Direttore

Prof. Lisa Arduino – Prof. Carlo Blundo

Coordinatore

Dott. Antonio Attianese

Comitato Scientifico

Carmela Di Agresti, Antonio Attianese, Lisa Arduino, Carlo Blundo, Rita Capasso, Gabriele Miceli, Sara Mondini, Caterina Silveri

Requisiti di ammissione

Possesso di uno dei seguenti titoli:

Laurea di I livello in professioni sanitarie (Classe L/SNT2: Logopedia, Terapia occupazionale, Fisioterapia, Tecnica della Riabilitazione Psichiatrica, Terapia della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva)

Laurea triennale in Scienze e Tecniche psicologiche (o comunque classi di laurea afferenti alla L24)

L’ammissione avverrà sulla base della dichiarazione del possesso dei titoli.

Profilo professionale

Il carattere  formativo del master , rivolto a  laureati in scienze riabilitative e psicologiche di I livello,  consiste nell’approfondimento di specifiche tematiche nel campo della riabilitazione cognitiva dell’adulto e dell’anziano con patologie neurologiche e neuropsichiatriche. In questa prospettiva il master mira a  colmare “lacune”  nella  pratica professionale e a soddisfare attraverso un percorso formativo teorico-pratico,  bisogni professionali concreti in sintonia con le emergenti nuove  richieste del mercato del lavoro. Un’altra finalità del master consiste  nell’insegnare a lavorare sul paziente non solo per funzioni ma per obiettivi e ad acquisire maggiore consapevolezza su come si lavora   in team con le altre figure professionali.

All’interno del proprio profilo professionale   gli allievi saranno  in grado di realizzare sotto la supervisione di altri professionisti o in autonomia (se prevista dal proprio titolo di laurea), programmi riabilitativi sui seguenti disturbi:

  • Deficit delle funzioni attentive e iperattività (ADHD) nell’adulto
  • Disturbi della memoria
  • Disturbi delle funzioni esecutive
  • Disturbi delle funzioni gnosiche
  • Disturbi dell’organizzazione dello spazio
  • Disturbi visuocostruttivi
  • Disturbi del linguaggio e della comunicazione
  • Disturbi della lettura, della scrittura e del calcolo
  • Disturbi cognitivi legati all’invecchiamento cerebrale e alle demenze
  • Disturbi cognitivi associati a patologie psichiatriche.

Gli ambiti lavorativi prevedono l’offerta  a singoli utenti e ad enti sanitari ed assistenziali pubblici e privati (Ospedali, Centri di riabilitazione, Centri UVA, Organizzazioni Onlus) di servizi di riabilitazione nel campo dei disturbi cognitivi secondari  a danni cerebrali focali e diffusi oppure associati a patologie psichiatriche nell’adulto e nell’anziano.

Obiettivi del master

  1. Fornire conoscenze sulla natura dei processi cognitivi e sui profili neuropsicologici che si osservano nei pazienti con lesioni o patologie cerebrali che alterano questi processi. Sapere leggere ed interpretare i referti di valutazioni cliniche e neuropsicologiche eseguiti da professionisti esperti in campo neuropsicologico, neurologico e neuropsichiatrico.
  2. Fornire conoscenze sugli insiemi di malattie o infortuni che possono determinare danni al sistema nervoso in età adulta ed avanzata suscettibili di interventi riabilitativi (ictus, traumi cranici, patologie demielinizzanti, demenze, patologie psichiatriche etc.)
  3. Fornire conoscenze sui diversi approcci riabilitativi in neuropsicologia e neuropsichiatria,  acquisire e potenziare competenze nell’utilizzo di tecniche riabilitative nei disturbi della memoria, dell’attenzione, del linguaggio delle funzioni esecutive e altri deficit cognitivi nel contesto di patologie sia neurologiche sia psichiatriche.
  4. Conoscere e seguire un modello riabilitativo di marca autenticamente biopsicosociale, applicare lo strumento dell’International Classification of Functioning (ICF) per valutare e trattare la persona  in funzione di  tutti i livelli della sua disabilità, scegliendo le prassi riabilitative più adatte in base alle sue caratteristiche e ai suoi bisogni specifici.

Destinatari

Psicologi, logopedisti, terapisti occupazionali, tecnici della riabilitazione psichiatrica, fisioterapisti.

Struttura

  • Numero massimo di partecipanti:  15 (salvo deroghe)
  • Numero minimo di partecipanti: 50 (salvo deroghe)
  • Monte ore: 1.500 ore
  • Lezioni frontali d’aula: 400 ore
  • Project Work: 200 ore
  • Tirocinio: 325 ore
  • Coaching on line: 50 ore
  • Altre metodologie didattiche: 450 ore
  • Verifiche a risposta multipla in itinere e tesi finale di specializzazione: 75 ore
  • Modalità di erogazione della didattica (lezioni frontali, esercitazioni in aula, coaching online, ecc..)
  • Lingua della didattica: italiano

Programma

L’attività del Master è suddivisa in 12 moduli didattici
I Modulo: Fondamenti di neuropsicologia
Introduzione alla neuropsicologia – L’esame neuropsicologico – Gli esami strumentali nella neuropsicologia clinica – Funzioni
cognitive e neuroanatomia funzionale – La diagnosi neuropsicologica: normalità e patologia dal punto di vista statistico – Principi di
assessment e valutazione neuropsicologica.
II Modulo : Fondamenti di riabilitazione cognitiva
Finalità della riabilitazione cognitiva – Le varie fasi del recupero del paziente con lesioni cerebrali: dalla fase acuta alla fase degli esiti –
L’impatto della patologia cerebrale sulla famiglia – La presa in carico del paziente e il ruolo del caregiver – Il modello ICF e le sue
applicazioni nella neuroriabilitazione – Approcci riabilitativi ed interventi per fase e livello di gravità.
III Modulo: I disturbi del linguaggio
La struttura del linguaggio e i rapporti con il cervello – Valutazione e interventi riabilitativi dei deficit fonologici, lessicali,
morfosintattici del linguaggio – I disturbi del linguaggio orale: l’afasia – Deficit acquisiti del linguaggio scritto: dislessie e disgrafie – I
disturbi dell’elaborazione dei numeri e del calcolo – Esercitazioni pratiche
IV Modulo: I disturbi della programmazione motoria
Definizione classificazione delle aprassie – Valutazione e riabilitazione delle aprassie – Esercitazioni pratiche
V Modulo: I disturbi della memoria
Sistemi di memoria, valutazione della memoria, disturbi della memoria in ambito neurologico, tecniche di riabilitazione della
memoria – Esercitazioni pratiche
VI e VII Modulo: I disturbi visuo-percettivi e dell’esplorazione spaziale
Definizione e valutazione dei deficit visuo-percettivo e visuo-spaziali – I disturbi di riconoscimento: le agnosie – I disturbi
dell’attenzione – I disturbi della rappresentazione del corpo – Assessment e riabilitazione. Esercitazioni pratiche
VIII Modulo: I disturbi delle funzioni esecutive
Anatomia funzionale del lobo frontale – Disturbi disesecutivi conseguenti a lesioni frontali – Riabilitazione dei disturbi disesecutivi –
Esercitazioni pratiche.
IX Modulo di clinica neurologica e psichiatrica
Quadri clinici di interesse in ambito riabilitativo (ictus, Parkinson, Trauma cranico, sclerosi multipla etc) – Presentazione di casi
clinici – Breve rassegna dei disturbi psicopatologici nell’età adulta ed avanzata.
X Modulo sulle gravi cerebrolesioni acquisite (GCLA)

Definizione di GCLA – L’impatto della riabilitazione sulla GCLA – Le varie fasi del recupero e i relativi interventi sul paziente con
GCLA: dalla fase acuta alla fase degli esiti – L’importanza del lavoro in team.
XI Modulo sull’invecchiamento cerebrale e le demenze
Il continuum tra invecchiamento cerebrale fisiologico e patologico, MCI, nosografia e profili clinici delle demenze, i disturbi del
comportamento (BPSD) – La riabilitazione cognitiva nei soggetti con MCI e demenza (RoT, Reminiscenza, rimotivazione etc)
XII Modulo di Riabilitazione Psichiatrica
Valutazione della disabilità psichica e delle potenzialità del soggetto, analisi dei bisogni del paziente e delle risorse del contesto
familiare e socio ambientale della persona – Interventi per lo sviluppo delle autonomie personali e di funzionamento psicosociale –
Tecniche di riabilitazione cognitiva nei pazienti con psicosi, disturbi dello spettro ossessivo-compulsivo-impulsivo, disturbi affettivi.

 

IUS/07 Diritto del Lavoro – 25 ore– CFU 1

Evoluzioni del mercato del lavoro giovanile e internazionale

Nuovi strumenti legislativi di politiche attive

Creazione di impresa e auto impiego

Skill di placement individuale (elaborazione CV, tecniche colloquio di selezione etc…),

La formazione continua

Docenti

I docenti sono professori universitari e professionisti esperti di psicologia, neuropsicologia, neurologia e neuropsichiatria, neuroriabilitazione

Lisa Arduino (Università LUMSA, Roma); Carlo Blundo (Az. Ospedaliera S. Camillo Forlanini, Roma); Rita Capasso (Università Cattolica di Milano); Paola Ciurli (IRCCS Fondazione Santa Lucia, Roma); Cristiana Lucarelli (IRCCS Fondazione S. Lucia, Roma ); Gabriele Miceli (Università di Trento); Sara Mondini (Università di Padova); Mariella Pazzaglia (Università La Sapienza, Roma); Luisiana Pascucci (Centro Diurno Alzheimer “Il Pioppo” Roma); Monica Ricci (Az. Ospedaliera S. Camillo Forlanini, Roma), Caterina Silveri (Università Cattolica, Milano); Laura Veronelli (Casa di Cura del Policlinico, Milano); Alec Vestri (Istituto di Riabilitazione La Nostra Famiglia-Pieve di Soligo).

Esercitazioni: gli allievi si eserciteranno, con casi riportati dai Docenti-Tutor, nella stesura di programmazioni educative e riabilitative evidenziando le fasi di assessment, scelta degli obiettivi e delle tecniche.

ProjectWork: gli allievi elaboreranno il materiale didattico (report di casi concreti, programmi, etc.), consegnatogli dai Docenti-Tutor e individueranno specifiche strategie educative e riabilitative.

Consulenza: i Direttori e i Docenti responsabili effettueranno, previo appuntamento, delle consulenze in piccoli gruppi. Il Consorzio Humanitas/LUMSA dispone anche di un Centro Clinico dove è possibile effettuare settimane di stage pratico.

Tirocinio/Stage

Attraverso il tirocinio le conoscenze/competenze teoriche saranno applicate in contesti reali dove vengono svolte attività di riabilitazione. L’iscritto potrà scegliere la struttura dove effettuare il tirocinio e chiederne il convenzionamento con il Consorzio Universitario Humanitas (qualora la struttura non fosse già convenzionata) oppure scegliere tra le strutture indicate dal Comitato Scientifico del Master. I partecipanti che sono dipendenti di una struttura dedicata ad attività nel campo della riabilitazione (Ospedali, Centri di riabilitazione, Centri UVA, Organizzazioni Onlus, Residenze per anziani, etc.) possono venire esonerati dal tirocinio chiedendo al Comitato Scientifico del master il riconoscimento delle ore lavorative.

Il Consorzio Humanitas/LUMSA dispone anche di un Centro Clinico dove è possibile effettuare una o più settimane di stage pratico

Sede

Roma – Aule del Consorzio Universitario Humanitas

Periodo

Inizio lezioni: febbraio 2018

Durata: 1 anno

Orario

sabato ore 9.00 – 18.30 / domenica ore 9.00 – 17.30

1 o 2 week end al mese. Pausa estiva dal 15 luglio al 15 settembre

Iscrizioni

Data scadenza 15/01/2018

Per iscriversi al Master occorre:

  1.  Inviare il modulo di preiscrizione (disponibile sui siti internet www.lumsa.it/master e www.consorziohumanitas.com) ed il CV all’indirizzo info@consorziohumanitas.com entro il 15 gennaio 2018
  2. Ricevere una e-mail di idoneità, e il relativo modulo di iscrizione, dalla segreteria del Consorzio, entro 5 giorni dall’invio della domanda di preiscrizione
  3. Consegnare a mano o inviare per posta a mezzo raccomandata a/r, entro 15 giorni dalla ricezione dalla comunicazione di idoneità, la domanda di iscrizione e gli allegati all’indirizzo: Consorzio Universitario Humanitas, via della Conciliazione n. 22 – 00193 Roma

La documentazione da allegare alla domanda di iscrizione è la seguente:

  • 1 fototessera
  • 1 marca da bollo da 16,00 euro
  • Documento di riconoscimento e codice fiscale
  • Copia del certificato di laurea debitamente sottoscritto
  • CV
  • Copia del bonifico della tassa di iscrizione
  • Copia della registrazione sul sito LUMSA

Borse di studio

L’INPS riconosce per il Master in Riabilitazione cognitiva N. 5 borse di studio a favore dei figli ed orfani di iscritti alla
Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e di pensionati utenti della Gestione dipendenti pubblici, inoccupati o
disoccupati, di età inferiore ai 40 anni che non hanno già ricevuto dall’Istituto finanziamenti per altre borse di studio. La domanda per
concorrere dovrà essere inviata all’INPS.
Per consultare il bando e i requisiti d’accesso è possibile collegarsi sul sito www.inps.it
Ulteriori informazioni saranno disponibili sul sito: www.consorziohumanitas.com

Quota di iscrizione e modalità di pagamento

Costo: € 3.800,00 pagabili in 4 rate.

I rata: € 600,00 contestuale all’iscrizione versata sul c/c intestato a

LUMSA – UBI Banca S.p.A

Codice IBAN IT 57 B 03111 03226 000000005620

(Specificando nella causale nome e cognome e il titolo del corso).

Rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione /non ammissione al Master

(Specificando nella causale nome e cognome e il titolo del corso).

Rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione /non ammissione al Master

II rata: € 1.200,00 (entro il 28.02.2018) da versare sul c/c del Consorzio Universitario Humanitas

III rata: € 1.000,00 (entro il 31.05.2018) da versare sul c/c del Consorzio Universitario Humanitas

IV rata: € 1.000,00 (entro il 30.09.2018) da versare sul c/c del Consorzio Universitario Humanitas

In caso di rinuncia lo studente è tenuto a pagare l’intero ammontare della quota di iscrizione.

Il pagamento della II, III e IV rata va effettuato tramite versamento o bonifico bancario su:

c/c intestato a

Consorzio Universitario Humanitas presso
UBI BANCA S.p.a. – Agenzia di Via di Porta Castello – Roma
Codice IBAN IT05G0311103226000000006334.

Causale Versamento: Cognome e Nome allievo Master universitario di II livello in  Riabilitazione cognitiva – A.A. 2017-18 – Rata…- Sede…

Le copie delle ricevute dei bonifici effettuati devono essere consegnate a mezzo mail alla Segreteria del Consorzio Universitario Humanitas.

L’esame finale per il conseguimento del titolo del Master Universitario dovrà essere sostenuto entro e non oltre Marzo 2019, previo accertamento del possesso di tutti i requisiti di idoneità.

Titolo rilasciato

• 60 Crediti Formativi Universitari

• Titolo di Master universitario di I livello in Riabilitazione Cognitiva nell’adulto e nell’anziano con patologie neurologiche e neuropsichiatriche

(Frequenza non inferiore all’80 % delle lezioni)

Open Day

21 ottobre ore 10.00/12.00

oppure

2 dicembre 10.00/12.00

Presso le aule del Consorzio Humanitas. È necessario prenotarsi ad una delle due giornate inviando una mail a segreteria@consorziohumanitas.com

Informazioni

Segreteria Master Humanitas: segreteria@consorziohumanitas.com

tel. 063224818 – lun/ven 16.00/19.00

Cell. +39 334 9306727