fbpx

Piano Educativo Individualizzato-PEI- su base ICF

FORMAZIONE CONTINUA

CORSO AGGIORNAMENTO

Direzione
Prof. ssa Mariangela Di Gneo docente universitaria e consulente miur

Dall’ICF alla stesura del Piano Educativo Individualizzato (PEI)” in base al Decreto Attuativo 66 del 2017 e successive modifiche D.M 96 del 7 agosto del 2019 – decreto 182 del 29 dicembre 2020

Il D.Lgs 66/2017 assegna un ruolo centrale all’ICF (International Classification of Functioning) nella promozione dell’inclusione scolastica. La classificazione si basa sul concetto di funzionamento, ovvero l’interazione tra il soggetto con disabilità e l’ambiente; tale interazione è determinata da fattori che, se positivi diventano facilitatori, se negativi si presentano come barriere. Nel caso in cui un ambiente si arricchisca di facilitatori per una persona con disabilità, aumenta sia la sua capacità di funzionamento sia la possibilità di vivere e partecipare in una società o in una comunità; in altre parole migliora la sua qualità di vita. L’ICF presenta innumerevoli vantaggi, tra cui:

  1. Costituisce un nuovo linguaggio che ingloba in esso il concetto di contesto offrendo modi razionali per interpretarlo;
  2. Sposta l’attenzione dalla menomazione all’interazione fra persona e contesto, promuovendo il concetto di funzionamento;
  3. Rappresenta uno schema di base su cui valutare la qualità di inclusione delle organizzazioni o delle comunità.

Modalità di erogazione
Il corso sarà erogato in FAD asincrona attraverso la piattaforma Moddle E-learning del Consorzio Universitario Humanitas, visibile da ogni devices: PC Smartphone , etc.. Nel corso sono compresi i seguenti materiali: videolezioni materiali didattici di approfondiemnto e libro di testo..

Modalità di studio: a distanza

Durata: 25 ore

S.O.F.I.A: il corso è presente anche sulla piattaforma Sofia del Miur ai sensi del DM 170/2016, e può essere utilizzata la Carta del Docente

Date: giugno 2021

Destinatari: Docenti di tutti i gradi di istruzione

Costo: €.120.00

Titoli rilasciati: Attestato di frequenza rilasciato dal Consorzio Universitario Humanitas , Ente accreditato Miur per la formazione del personale scolastico ai sensi della D.M. 170/2016 (presenze di almeno l’80% del monte ore)

Chiusura iscrizioni: 28 maggio 2021

Obiettivi

  • Approfondire lo studio della normativa scolastica ai fini inclusivi
  • Conoscere struttura, codifica e qualificatori della classificazione ICF-CY.
  • Sperimentare una checklist preliminare al Profilo di Funzionamento.
  • Individuare le barriere e i facilitatori nel contesto scolastico
  • Saper redigere un PEI sulla base del modello proposto dal MIUR nel decreto interministeriale n. 182 del 29 dicembre 2020.
  • Metodologie e strumenti didattici per la progettazione di attività inclusive

Destinatari

Psicologi, Logopedisti, TNPE, Insegnati curricolari e di sostegno, AeC e Studenti universitari

Modalità di erogazione
L’attività didattica viene erogata in modalità a distanza, attraverso una piattaforma di e-learning dedicata e personalizzata, leader nel mercato della formazione on line, in linea con le prescrizioni della legislazione italiana sull’accessibilità (legge “Moratti-Stanca” del 2003).
L’ambiente consente agli allievi, in modo semplice ed intuitivo, la fruizione dei materiali didattici di studio (videolezione, testo, slides, audio, etc.) e degli strumenti di comunicazione, costantemente assistiti da un tutor.

Al termine del corso sarà effettuato un test di verifica per acquisire l’attestato di partecipazione.

Piattaforma e materiali di studio e di apprendimento
– Piattaforma eLearning visibile da ogni devices: PC, smartphone, etc..
– lezioni teoriche/pratiche
– Slide,, test di autovalutazione
– Prova finale
– Tutoring facilitatore
– Help desk tecnico

Il corso viene svolto prevalentemente attraverso esercitazioni pratiche in piccoli gruppi, workshop, discussione di gruppo e lavoro su casi. È’ composto da cinque moduli organizzati come segue.

PRESENTAZIONE DEL CORSO E DEI PARTECIPANTI: 8 maggio 2021 ore 16.30-18.30, M. Geraci modalità sincrona

MODULO 1- Introduzione, 8 ore

  • Ruolo e funzioni del Tutor M. Geraci 1 ora asincrona
  • Strutturazione dell’intervento basato sulla diagnosi; M. Geraci 1 ora asincrona
  • Progettare un intervento di Tutoring cognitivo e comportamentale; M. Geraci 1 ora asincrona
  • Rapporto con la famiglia e la scuola; M. Geraci 1 ora asincrona
  • Cenni sull’inquadramento diagnostico DSA, ADHD; A. Benvenuto 2 ore asincrone
  • Normative di riferimento sui DSA, ADHD e BES; A. Benvenuto 1 ora asincrona
  • Il Piano Didattico Formativo PDP, A. Benvenuto 1 ora asincrona

MODULO 2 – La Lettura, 7 ore

  • Differenziazione dell’intervento di tutoraggio in relazione all’ordine di scuola; M. Geraci 2 ore asincrone
  • Strutturazione degli interventi di tutoraggio per studenti con diagnosi di Dislessia, F. Raffi 1 ora asincrona
  • Lavorare mediante Libri Digitali, strumenti compensativi cartacei e digitali (analisi dei dispositivi extratestuali, sintesi vocale, mappe concettuali, tecniche di lettura e visualizzazione, l’importanza delle Parole Chiave), F. Raffi 3 ore asincrone

MODULO 3 – La Scrittura, 4 ore

  • Differenziazione dell’intervento in relazione all’ordine di scuola; S. Cazzaniga 1 ora asincronA
  • Strutturazione degli interventi di tutoraggio per studenti con diagnosi di Disortografia e Disgrafia: strumenti compensativi cartacei e digitali (programmi di videoscrittura con correttore ortografico, supporto alla produzione di un testo, strategie di monitoraggio ed autocorrezione), S. Cazzaniga 3 ore asincrone

MODULO 4 – Il Calcolo, 4 ore

  • Differenziazione dell’intervento in relazione all’ordine di scuola, F. Raffi 1 ora asincrona
  • Strutturazione degli interventi di tutoraggio per studenti con diagnosi di discalculia strumenti compensativi cartacei e digitali (uso calcolatrice, costruzione tabelle e formulari, uso linea dei numeri, lavoro sul problem solving), F. Raffi 3 ore asincrone

 

MODULO 5 – L’Attenzione e l’Iperattività, 4 ore

  • Differenziazione dell’intervento in relazione all’ordine di scuola; V. Gazerro 1 ora asincrona
  • Strategie comportamentali, gestione del tempo e delle pause, organizzazione dello spazio fisico, programmazione sequenziale del compito; V. Gazerro 1 ora asincrona
  • Strutturazione dell’intervento di tutoraggio per studenti con diagnosi di ADHD, V. Gazerro 2 ore asincrone

PROJECT WORK , 30 maggio 202 1 ore 9-13 4 ore

  • Presentazione del Project work, M. Geraci 1 ora sincrona
  • Lavori di gruppo, M. Geraci, A. Amadori, F. Bianchera, V. Piperno, .2 ore sincrone
  • Conclusioni del Project work, M. Geraci 1 ora sincrona

 

Il project work rappresenta una sperimentazione attiva dei contenuti appresi durante un percorso didattico formativo, secondo una metodologia “learning by doing”. Gli allievi pertanto, elaboreranno il materiale didattico fornito dai tutor di ICI relativo a casi specifici.

prof.ssa Mariangela Di Gneo docente universitaria e consulente Miur

  • Attestato di frequenza del Consorzio Universitario Humanitas (almeno l’80% del monte ore)

Chiusura iscrizioni:

Seguire la procedura guidata cliccando sul pulsante “iscriviti ora” in alto a destra della pagina allegando:

  • copia di un documento d’identità
  • copia del bonifico di xxxx € – IT46B0538503200000000002186 – intestato a Consorzio Universitario Humanitas indicando nella causale nome, cognome e titolo del corso

Consorzio Universitario Humanitas
Via della Conciliazione 22 00193 Roma
Tel. +39 06 45683230 /+39 06 3224818 ( ore 9.00 – 14.00)
Fax +39 06 32506955
e-mail: formazione@consorziohumanitas.com
www.consorziohumanitas.com
Facebook: @consorziohumanitas