Training clinico
Analisi personale, Tirocinio ospedaliero presso il Policlinico Agostino Gemelli, Supervisione di gruppo e Supervisione individuale dei casi

Al momento del colloquio di iscrizione a Forma Mentis, si suggerisce agli allievi di sottoporsi, in modo facoltativo, a un’analisi personale con uno psicoterapeuta di qualsiasi
formazione, non appartenente alla Scuola, di almeno 30 ore al 1° e al 2° anno di corso, per un totale di 60 ore, ai fini di migliorare le competenze individuali per la mentalizzazione nel lavoro clinico.

– Per ciascuna delle 4 annualità di formazione sono previste 300 ore di lezioni frontali teoriche all’anno.

– Per ciascuna delle 4 annualità sono previste anche 50 ore di supervisione clinica di gruppo all’anno nell’ambito delle attività accademiche.

– Per ciascuna delle 4 annualità di formazione è previsto un tirocinio ospedaliero presso il Policlinico Agostino Gemelli di Roma o presso i Servizi regionali o nazionali convenzionati con il consorzio Universitario Humanitas, di 150 ore all’anno.

– Al 3° anno e al 4° anno di corso l’allievo dovrà portare in Supervisione individuale 4 casi seguiti professionalmente, per un minimo di 30 ore all’anno, con 2 differenti didatti di Forma Mentis.

– Tra i 4 casi supervisionati, l’allievo ne sceglierà 2 per elaborare le 2 tesi di specializzazione finale, in forma di articolo scientifico su un single case.
Il programma del training clinico permette di formarsi alla valutazione dei casi clinici e all’intervento in tutte le fasi del processo, unitamente alla verifica del modo in cui si utilizzano personalmente nel setting le conoscenze teoriche e applicative apprese, le competenze metodologiche e relazionali e le capacità tecniche nell’ambito del lavoro clinico psicosomatico, durante tutto il quadriennio di specializzazione.